slide slide

Le corti della Gualdana

Agriturism

Oct. 21, 2020, 3 p.m.

Tartellette di farro allo stracchino




Ingredienti per 6 persone

 

Per la pasta brisée:

 

230 grammi di farina bianca

150 grammi di burro

70 grammi di farina di farro

sale

 

Per il ripieno:

 

150 grammi di stracchino

150 grammi di porro

100 grammi di prosciutto cotto

4 uova-nocciole tostate

burro

noce moscata

sale

pepe

 

Preparazione

 

Per la pasta: intridere il burro con le farine, strofinando gli ingredienti tra le mani così da ottenere un mucchio di briciole che impasterete, sulla spianatoia, con 70 grammi di acqua fredda ed un pizzico di sale, lavorando il tutto brevemente con la punta delle dita per non "bruciare" la pasta. Avvolgete quest'ultima in un foglio di pellicola e lasciatela riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Nel frattempo, tagliate il porro a rondelle sottili che farete stufare con una noce di burro, un pizzico di sale, un mestolino d'acqua, finché la verdura non risulterà asciutta, ben cotta e ridotta quasi in marmellata; fatela raffreddare poi mescolatela con lo stracchino, il prosciutto a dadini, un cucchiaio di nocciole pestate, 3 uova, sale, pepe, noce moscata grattugiata, ottenendo una farcia omogenea. Stendete la pasta brisée a mm 3 di spessore, rivestite con essa 18 stampini per tartellette mignon, riempiteli con la farcia e guarniteli con striscioline ricavate dai ritagli di brisée rimpastati; pennellate le tartellette di uovo sbattuto e infornatele a 180 gradi per 15 minuti circa; sfornatele e servitele ancora tiepide.