slide slide

Le corti della Gualdana

Agriturism

Oct. 21, 2020, 3:06 p.m.

Dolce al farro e vaniglia




Ingredienti

 

250 grammi di farro

300 grammi di farina

150 grammi di zucchero

100 grammi di strutto

3 tuorli d’uovo

sale

 

Preparazione

 

Far cuocere il farro ricoperto d’acqua per un’ora, preparare la pasta in una spianatoia con 300 grammi di farina, 150 grammi di zucchero, 100 grammi di strutto, 3 tuorli d’uovo e sale.

Lavorate la pasta quanto basta per stenderla.

Per il ripieno: scolate il farro cotto, mettetelo in un tegame con mezzo litro di latte, aggiungendo due scorze di limone, 50 grammi di zucchero e un pizzico di sale, cuocendo lentamente fino alla riduzione del latte. Raffreddare e quindi aggiungere 500 grammi di ricotta, 300 grammi di zucchero, della scorza di limone grattugiata, un bicchiere di vin santo, dei pinoli, qualche pezzo di noce e dei pezzi di fico secco. Legare il tutto con 4 tuorli d'uovo completare con gli albumi montati a neve.

Stendete la pasta foderando una teglia unta con del burro, versarci sopra il ripieno, stendete sopra la pasta avanzata coprendo bene.

Cuocete a forno caldo, fino a quando la pasta è dorata-. Lasciatela quindi  raffreddare e, prima di servire, copritela con della vaniglia.